2_schipa-cucina

LE PECULIARITÀ DELLA REALIZZAZIONE

  • Clima radiante a pavimento sia per riscaldamento che per raffrescamento con gestione da remoto
  • Falegnameria progettata e realizzata interamente su misura
  • Una camera da letto particolarmente confortevole
  • Arredi di design (cucina, tavolo, sedie, divano, boiserie, ecc…)

RACCONTIAMO IL PROGETTO

Le richieste della committenza erano molto precise: ottenere una grossa zona di rappresentanza, una comoda zona per realizzare la cucina, abitabile tra l’altro, e con un isola un po’ diversa dal solito, 3 bagni (di cui 2 in camera), 2 camere per ragazzi, una zona studio e una comodissima e confortevole camera da letto. Divisi gli spazi dell’abitazione da 210 mq che si trova ad un passo da uno degli spot panoramici più affascinanti e mozzafiato, il lungomare di Mergellina, si sono subito evidenziati i problemi delle classiche case in fabbricati di cemento armato: i pilastri.

In molte delle soluzioni ottimali ipotizzate, i pilastri creavano problemi. Dopo numerose variazioni – perché nelle richieste c’erano alcuni punti imprescindibili come la camera da letto nella zona dove fosse possibile ammirare meglio il panorama si è raggiunto un ottimo risultato con una distribuzione equilibrata degli ambienti che convincesse noi, in qualità di progettisti, e sopratutto la committenza, così da soddisfare le loro richieste iniziali.

Non è stato semplicissimo perché, come in quasi tutti i casi – per esperienza di oltre 40 anni di attività nella progettazione d’interni – bisogna poi sempre trovare dei “compromessi” con se stessi.

3_schipa-cucina
4_schipa-salone
5_schipa-salone
6_schipa-armadi_corridoio

IL PROGETTO RISTRUTTURAZIONE GARANTITA

Il progetto finale vede una grossa zona di rappresentanza all’ingresso con una comoda cucina adiacente ma non inclusa del tutto nella sala. La bellezza di questo immobile è che aveva un doppio ingresso dalle scale.

Si è subito quindi pensato di sfruttare questo doppio accesso con un ingresso nella zona cucina e l’altro ingresso nella zona sala. È stata riproposta quest’antica tipologia di distribuzione – in chiave moderna – proprio per entrare in casa senza dover passare obbligatoriamente dalla zona di rappresentanza. Risulta anche essere una comoda soluzione per far accedere il personale di servizio nell’abitazione direttamente in cucina per ricaricare la dispensa.

 

La zona cucina si apre alla sala attraverso due grosse porte che, una volta spalancate, raggiungono un’apertura di circa 1.50 mt. All’occorrenza può essere tutto aperto per servire più agevolmente le portate in caso di una cena o un pranzo con amici.

Sia la zona giorno che tutto il resto dell’appartamento sono rivestiti in gran parte da boiserie bicolore.

Si sviluppa con una grossa armadiatura, una zona bassa ed una comodissima isola centrale, piano in CORIAN, con forma quadrata (per meglio riempire il centro della zona cucina ed essere anche più spaziosa).

Attaccata all’isola, con una quota inferiore, si sviluppa il tavolo da pranzo che accoglie comodamente 4 persone poste, a coppia, una difronte all’altra.

 

UNA SUITE PRIVATA

La particolarità di questo immobile è senz’altro la zona notte, in particolar modo la camera da letto padronale.

Si accede alla zona letto attraverso un “piccolo corridoio” che ospita ai lati le armadiature e che proseguono, in doppio colore, per quasi l’intero perimetro della camera da letto.

Il letto è stato posizionato al centro della stanza, appoggiato ad una parete che funge anche da porta oggetti, oltre che da divisorio. Alle spalle è stata realizzata la zona studio con il posizionamento di un antico scrittoio.

 

 

La zona letto e scrittoio è delimitata da un controsoffitto in cartongesso che scende in modo ribassato rispetto alla quota del soffitto originario e con una finitura sottilissima a punta (con un particolare profilo).

Lateralmente al letto si trova a vista, diviso da trasparenti cristalli, un comodo bagno personale dove si può osservare in primo piano la zona vasca idromassaggio, che è stata realizzata artigianalmente sul posto e quindi su misura. All’interno del bagno, ad una quota più alta (il livello superiore della vasca) si trova la doccia. Sul fondo i servizi igienici ed un grosso lavabo in quarzo con mobilio sottostante che finisce a “scomparsa” nella parete laterale.

7_schipa_camera
8_schipa_camera
11_schipa_camera
12_schipa_camera

Occupandoci totalmente del progetto, realizzazione ed arredo con la formula All In One, tutto ciò che si vede dalle foto, è stato progettato e realizzato su misura dai professionisti che fanno parte del Team di Ristrutturazione Garantita. Grazie al nostro metodo, non solo abbiamo soddisfatto a pieno le richieste dei committenti, ma hanno riscontrato un maggior comfort di quello previsto grazie a 2 cose in particolare:

  1. Il clima centralizzato realizzato con sistema radiante a pavimento. Non solo per il calore che si riesce a generare in ogni angolo della casa, ma particolarmente per il raffrescamento che da sensazioni inimmaginabili a chi non l’ha mai provato. La differenza non è un sottile dettaglio se si vuole parlare di vero comfort: l’aria è fresca e non fredda. Cosa che non si potrà mai provare con i classici split a parete.
  2. Rilassarsi nella vasca in camera da letto dalla quale, grazie ad un ampio balcone dalla vista mozzafiato, si può ammirare il golfo di Napoli.

RIEPILOGO DELLA REALIZZAZIONE

  • ANNO DI REALIZZAZIONE: 2013
  • INDIRIZZO: Via Mario Schipa – Napoli
  • METRATURA APPARTAMENTO: 210 mq
  • TEMPO DI REALIZZAZIONE: 9 mesi
  • PROGETTISTA: Arch. Aurelio Mastroberti

PROGETTIAMO INSIEME LA TUA NUOVA CASA

Ti piacerebbe capire come puoi progettare e realizzare con noi la ristrutturazione di casa tua?

Inviaci la tua richiesta di consulenza e il nostro progettista ti contatterà, quando desideri, per conoscere e capire i tuoi gusti ed esigenze.

RICHIEDI CONSULENZA

DICONO DI NOI